Articolo su rivista Antincendio 5/15

Antinceido

Siamo presenti sulla rivista di Maggio della rivista "Antincendio" con un articolo sulla prgettazione FSE in attività alberghiera della riviera. Caso tipico dove, nelle piccole attività. l'applicazione della FSE, seppur più onerosa, consente sul costo totale delle opere di adeguamento, un sostanziale abbattimento dei costi.

 

Abstract

Progettare un albergo con la FSE: confronto tra prestazionale e prescrittivo
Filippo Battistini, Gianluca Galeotti
L'articolo riguarda una struttura alberghiera della riviera di Romagnola. L'edificio si dispone su 4 livelli, dove a piano terra troviamo ingresso, hall, sala da pranzo e cucina, mentre al primo piano e a quelli successivi le camere, di varie metrature per i clienti. La pianta rettangolare è piuttosto regolare in altezza e i piani sono serviti da un vano scala unico e da un ascensore. La struttura portante è a telaio in calcestruzzo armato e l'edificio risale come epoca di costruzione ai primi anni ‘60.
Per quanto riguarda la sicurezza in caso di incendio, l'articolo riporta le principali problematiche che interessavano la presenza della cucina al piano terra e la gestione dell'esodo degli occupanti in caso di emergenza. In questo caso, l'approccio prescrittivo, impone per il vano scala la larghezza minima di 120cm essendo unica via di esodo. Questo requisito è assente nella struttura, e vista l'impossibilità di ottenere la deroga da parte dei VV.F. con l'approccio tradizionale, si è presentato il problema di eseguire ingenti lavori di adeguamento per raggiungere la prescrizione.

Antinceido_strutture albeghiere

Di seguito potete scaricare l'articolo completo in formato .pdf