Che cos'è la valutazione del rischio esplosioni (ATEX) e quando è obbligatoria?

Nelle attività lavorative ed in quelle soggette ai controlli dei vigili del fuoco in cui sono presenti sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri in deposito, in ciclo di lavorazione o di trasformazione, in sistemi di trasposto, manipolazione o movimentazione, il responsabile dell'attività deve valutare il rischio di formazione di atmosfere esplosive, individuando le misure tecniche necessarie al conseguimento dei seguenti obiettivi, in ordine di priorità decrescente:

  • prevenire la formazione di atmosfere esplosive;
  • evitare l'accensione di atmosfere esplosive;
  • attenuare i danni di un'esplosione in modo da garantire la salute e la sicurezza degli occupanti.

 

 

Come si esegue una corretta Valutazione del rischio di esplosione (ATEX)?

La valutazione del rischio di esplosione deve essere effettuata attraverso le seguenti fasi:

  1. individuazione delle condizioni generali di pericolo di esplosione;
  2. identificazione delle caratteristiche delle sostanze infiammabili o polveri combustibili;
  3. determinazione della probabilità di formazione, della durata e dell'estensione delle atmosfere esplosive;
  4. identificazione dei potenziali pericoli di innesco;
  5. valutazione dell'entità degli effetti prevedibili di un'esplosione;
  6. quantificazione del livello di rischio accettabile;
  7. adozione di misure finalizzate alla riduzione del rischio di esplosione.

A chi mi posso rivolgere per richiedere una Valutazione del rischio di esplosione (ATEX)?

Potete chiedere a noi! Ci occupiamo quotidianamente di queste tematiche e pertanto abbiamo un'esperienza adeguata a risolvere le problematiche relative al rischio esplosioni. Pensiamo a tutto noi, voi dovete solo affidarci la valutazione e conservare in azienda la documentazione che noi produrremo.

Chiedi info per la tua attività:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Approfondimento tecnico:

Codice di prevenzione Incendi: V.2 Aree a rischio per atmosfere esplosive

Con l'emanazione del DM 3 agosto 2015 diventa sempre più importante eseguire una corretta valutazione ATEX all'interno dell'attività. Il Capitolo V.2 tratta esattamente la tematica analizzata, ed anche la Regola Tecnica Verticale per le autorimesse implementa con specifiche prescrizioni la mitigazione del rischio esplosione. Parametri in alcuni casi molto restringenti, che con modellazioni avanzate è possibile gestire ed eseguire valutazioni specifiche per ogni tipologia di attività.

 

 

Today view: 2 - Total View: 666