Cos'è un impianto antincendio a gas inerte?

Si tratta di sistemi che sfruttano come agenti estinguenti gas compressi e non liquefatti, inodori, incolori ed elettricamente non conduttivi. Tali gas non perdono la propria efficacia estinguente se esposti ad elevate temperature e non producono sottoprodotti nocivi e/o corrosivi, consentendo comunque una buona visibilità in fase di scarica, senza stratificare e produrre shock termici.

Essendo questi gas naturali, una volta terminata la loro efficacia ritornano nel ciclo naturale dell’atmosfera senza danneggiare l’ambiente. Inoltre, sono privi di impatto ambientale avendo GWP (Global Warming Potential – contributo all’effetto serra di un gas) e ODP (Ozone Depletion Potential – contributo sul degrado della fascia di ozono) pari a zero. Questa tipologia di gas è chiamata “clean agent”.

La tecnica che sta alla base degli impianti di spegnimento a gas inerti è quella della saturazione totale dell’ambiente (o total flooding), per la quale l’agente estinguente riduce il livello di ossigeno nell’ambiente fino al punto in cui non è più possibile la combustione.

I gas inerti utilizzati come agenti estinguenti possono essere:

  • AZOTO | IG100 – Azoto puro al 100%
  • ARGON | IG01 – Argon puro al 100%
  • ARGON + AZOTO | IG55 – Miscela di Argon (50%) e Azoto (50%)
  • INERGEN | IG541 – Miscela di Azoto (52%), Argon (40%) e Anidride carbonica (8%)

Inquadramento normativo

La normativa di riferimento per la progettazione degli impianti antincendio fissi a gas è la UNI EN 15004-1:2008 “Installazioni fisse antincendio – Sistemi a estinguenti gassosi – Parte 1: Progettazione, installazione, manutenzione”. In base al gas utilizzato, vengono adottate norme dedicate:

  • UNI EN 15004-8:2018 | IG100 Azoto
  • UNI EN 15004-7:2018 | IG01 Argon
  • UNI EN 15004-9:2018 | IG55 Miscela Argon (50%) e Azoto (50%)
  • UNI EN 15004-10:2008 | IG541 Miscela Azoto (52%), Argon (40%), CO2 (8%)

Vantaggi e applicazioni

I principali vantaggi legati all’utilizzo di sistemi a gas inerti sono:

  • No impatto ambientale
  • Non corrosivo per il materiale protetto
  • Non necessari sistemi di lavaggio aria all’interno degli ambienti protetti
  • Basso costo degli agenti estinguenti
  • Ottima visibilità in fase di scarica
  • Possibilità di stoccare le bombole distanti dal locale da proteggere

I sistemi a gas inerti sono particolarmente adatti a tutti i locali in cui non è possibile utilizzare l’acqua come sostanza estinguente.