Normativa antincendio

di Filippo Battistini
- < 1 MIN
LETTURA

Quale normativa antincendio devo applicare alla mia attività?

Semplice – basso rischio

Mini Codice di Prevenzione Incendi

Gestione Sicurezza Antincendio

Manutenzione e controllo impianti

Medio/alto rischio

DPR 151/2011

Codice di Prevenzione Incendi

Alto rischio – rilevante

DPR 151/2011

Codice di Prevenzione Incendi

Direttiva SEVESO 3

Manutenzione e controllo impianti

   

E quindi?

Come vedi la complessità normativa è notevole. Il panorama è in costante aggiornamento e mutamento. Solo padroneggiando a pieno la normativa e la tecnica di progettazione è possibile prevedere nella tua attività esclusivamente i costi, le burocrazie e i vincoli realmente necessari. Quando si ha esperienza in materia antincendio e si possiedono tutti gli strumenti tecnici a disposizione, è possibile davvero ridurre al minimo i costi di adeguamento e gli adempimenti burocratici. Basta montagne di carta e vincoli assurdi. La sicurezza in caso di incendio può essere più semplice, meno invasiva e meno costosa di quanto credi!

Richiedi informazioni

Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica

Richiedi informazioni

Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica

Articoli correlati

Scopri di più sulla nostra cultura aziendale: La Questione di Genere in FSE PROGETTI Come supportiamo e valorizziamo la crescita personale...
Uno dei vantaggi dell'FSE è poter ridurre la distanza di separazione tra fotovoltaico e aperture di smaltimento Scopri quali vantaggi puoi...
Richiedi informazioni
Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica
Richiedi informazioni
Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica