Valutazione del Rischio Incendio

di Filippo Battistini
- < 1 MIN
LETTURA

Che cos’è la Valutazione del Rischio Incendio?

La Valutazione del Rischio d’Incendio (VRI) rappresenta un’analisi della specifica attività, finalizzata all’individuazione delle più severe ma credibili ipotesi d’incendio e delle corrispondenti conseguenze per gli occupanti, i beni e l’ambiente.

La VRI caratterizza fortemente l’attività e, se ben eseguita, permette di individuare un sistema di soluzioni antincendio ad hoc.

Come eseguire una VRI?

Una buona Valutazione del Rischio Incendio viene condotta seguendo i metodi di regola dell’arte e contiene almeno le informazioni elencate nel
Codice di Prevenzione incendi al punto G.2.6.

Occorre poi un’ottima conoscenza: del fenomeno fisico-chimico dell’incendio, dello svolgimento in esercizio dell’attività, di misure già presenti che contrastano il pericolo d’incendio.

Per questo la cooperazione tra progettista e responsabile dell’attività è di cruciale importanza.

Anche tu hai lo stesso problema nella tua attività? 

Ti aiutiamo noi! Siamo dalla parte delle aziende. 

Richiedi di essere contattato tramite il nostro form di richiesta informazioni

Richiedi informazioni

Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica

Richiedi informazioni

Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica

Articoli correlati

Scopri di più sulla nostra cultura aziendale: Team Building Aumentiamo la fiducia per creare una squadra di successo...
Scopri di più su come specificare le caratteristiche prevalenti degli occupanti influenza la definizione del profilo di rischio Rvita...
Richiedi informazioni
Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica
Richiedi informazioni
Scopri le soluzioni che possiamo trovare per la tua problematica